Recensione Designer Temi Mojo Themes

La maggior parte delle compagnie dei temi offrono la possibilità di acquistare un tema per circa $30, fino a $79 o anche più per un abbonamento. Quello che distingue i temi di Mojo dalle...

Review published: June 10, 2011 · by admin · 23 commenti

La maggior parte delle compagnie dei temi offrono la possibilità di acquistare un tema per circa $30, fino a $79 o anche più per un abbonamento. Quello che distingue i temi di Mojo dalle altre compagnie è il fatto che offrono dei temi a partire da $5.

STORIA

Mojo-Themes.com fu creata da due fondatori. JR Farr e Brady Nord crearono mojothemes dal nome della loro compagnia Mojoness Inc. con sede nello Utah, USA. Dispongono di un team di designer che lavorano insieme per sviluppare temi che possono rientrare in qualsiasi budget. La maggior parte delle compagnie dei temi offrono la possibilità di acquistare un tema per circa $30, fino a $79 o anche più per un abbonamento. Quello che distingue i temi di Mojo dalle altre compagnie è il fatto che offrono una gamma di temi a partire da $5 fino a $100.

Il loro approccio commerciale è molto simile ad un’altra compagnia online chiamata Envato, che anch’essa offre un mercato dove i disegnatori possono vendere il loro lavoro e raccogliere parte degli introiti che arrivano dalle vendite.

COME FUNZIONA IL MERCATO

Clienti

I clienti creano un account e hanno due opzioni di acquisto dei temi: Compralo subito o deposito denaro. Compralo subito – In questo scenario i clienti possono selezionare un tema ed acquistarlo a prezzo pieno usando Paypal o una delle maggiori carte di credito.

Deposito denaro – In questo scenario se un cliente deposita denaro nell’account prima di fare un acquisto, ottiene uno sconto di $2 circa.

Perché invogliano il deposito di denaro invece del pagamento diretto? E’ molto semplice. Selezionando l’opzione di deposito fondi, si può depositare solo una certa cifra pre-impostata di denaro di $10, $20, $30, $40, $50, $75 o $100

Perciò se il tema costa $35 il cliente darà loro $40 e dopo l’acquisto del tema resteranno $5 nell’account. E’ un modo semplice per mantenere i clienti dato che essi sapranno di tenere investito e conservato del denaro da loro.

Personalmente penso che a meno che non si pianifichi di acquistare da loro su base regolare, sia meglio pagare direttamente, piuttosto che depositare fondi.

Tutti gli acquisti effettuati vengono visualizzati immediatamente nella sezione download dell’account. All’interno dell’account cliente si potranno vedere tutte le transazioni.

Venditori

I venditori in cerca di ricavare qualche soldo dai loro disegni, saranno contenti di sapere che unirsi a Mojo-themes è gratuito. Al momento per ciascuna vendita si possono guadagnare dal 50% all’80%. Perciò inizialmente quando si comincia a vendere con mojo themes si guadagna solo il 50% ma più disegni si vendono più la percentuale aumenterà. Se si decide di vendere il proprio lavoro anche al di fuori di questo sito allora la percentuale diventa 25%, in questo modo mojo themes restringe il mercato per i disegni.

Ecco le percentuali per i venditori:

50% – da 0 a 500 vendite

55% – da 501 a 2,000 vendite

60% – da 2,001 a 5,000 vendite

65% – da 5,0001 a 7,500 vendite

70% – da 7,501 a 10,000 vendite

75% – da 10,001 a 15,000 vendite

80% – oltre 15,000 vendite

Una volta creato un account al suo interno si trovano dei bottoni che consentono di caricare il proprio lavoro. Si inseriscono il nome dell’oggetto, una breve descrizione dell’oggetto, si selezione la tipologia di tema e lo stile. Poi si deve caricare un’immagine di anteprima del tema, delle screenshot, ed infine il tema. Accettano solo fino a 170mb di dimensione.

Si specifica con quali browser è compatibile, se è widget ready, il numero di colonne, quale versione di WordPress è supportata e se è un tema fisso o dinamico.

Mojo-themes non si concentra su una sola tipologia di tema, ma offrono temi di tutte le tipologie che vengono utilizzate oggi, come:

- WordPress
- Magneto
- Tumblr
- Joomla
- HTML/CSS
- PSD

I temi WordPress sono offerti in vari stili come blog, magazine, business, portfolio, photografia, cms, CV, landing page, mobile e video. Senza dubbio questa è un’area molto sviluppata sul sito mojo-themes, ci sono infatti pagine con fino a 32 temi per pagina.

I temi Magneto sono strettamente per ecommerce e si usano con il carrello Magneto che è divenuto estremamente popolare per la vendita online.

I temi Tumblr sono disponibili per blog, portfolio, fotografia e stile CV.

I temi Joomla, o forse dovrei usare il singolare dato al momento hanno solo un tema di questo tipo, sono per business, blog e marketing ma in generale possono essere utilizzati per qualsiasi cosa.

HTML/CSS sono per quelli che amano i codici e non usano i sistemi di gestione dei contenuti. Questi temi si affidano al CSS e poco utilizzano l’HTML. C’è ne sono disponibili per blog, magazine, business, ecommerce, fotografia, portfolio, CV e stili per landing page.

I temi PSD sono dei template realizzati col software Photoshop e vanno bene per quelli che vogliono realizzare il proprio codice in html e css. Ci sono temi per blog, magazine, business, ecommerce, portfolio, fotografia, CV e mobile.

QUALITA’ DEI TEMI

Essendo un mercato dove i temi sono venduti a partire da $5, è proprio un miscuglio di cose che si possono trovare. Molto simile a Theme Forest che ho già usato. Ci si può perdere in 20 temi prima di trovarne uno buono, ma dipende, io ad esempio compro solo determinati temi per qualità e tipologia.

Un tema può sembrare buono all’apparenza ma l’unico modo per determinare se va bene è provarlo. La cosa positiva nell’utilizzare un mercato per cercare dei temi è che si possono leggere i commenti degli altri utenti che hanno comprato i temi. Questi di solito riportano se ci sono state delle problematiche con essi.

E’ sempre da tenere presente che anche se lo sviluppatore ha magari fatto del suo meglio, si tratta pur sempre di un design a basso costo, per cui probabilmente non ci avrà messo lo stesso impegno che ci avrebbe messo per un tema da $100. Si ha quello che si paga, come sempre.

SUPPORTO TEMI

La maggior parte delle compagnie non divulgano i loro contatti, per cui è sempre cosa buona quando si possono avere. Mojo themes offre vari modi di entrare in contatto con loro, sebbene per la maggior parte questo avviene via email o via twitter. Quindi se si vuole entrare in contatto con Mojo-themes ci sono un paio di opzioni

Contatto

Email di contatto generale: contact@mojo-themes.com
Contatto istantaneo via twitter: @mojo_themes, @bradynord o @jrfarr
Email assistenza: support@mojo-themes.com

Indirizzo postale

Mojoness Inc.
9890 South 300 West Suite 101
Sandy, UT 84070

Choose a Rating

2011 © wpStyles! · Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione dei contenuti. Sitemap · RSS