Obox – Recensione Designer Temi

Obox-design è un sito di temi con membership. Si può scegliere tra acquistare un template singolo o diventare membro per un prezzo prefissato ed avere accesso all’intera collezione dei temi.

Review published: June 10, 2011 · by admin · 25 commenti

Obox-design è un sito di temi con membership. Si può scegliere tra acquistare un template singolo o diventare membro per un prezzo prefissato ed avere accesso all’intera collezione dei temi.

STORIA

Obox-design fu originariamente create nel 2005 nel cuore di Cape Town, Sud Africa. Cominciarono disegnando siti utilizzando Coldfusion ma verso la fine del 2008 si convertirono a WordPress. Obox design raggiunse il successo ufficiale nel 2009 con David Perel al timone del design e suo fratello Marc Perel impegnato nella programmazione.

COME FUNZIONA OBOX DESIGN?

Obox-design è un sito di temi con membership. Si può scegliere tra acquistare un template singolo o diventare membro per un prezzo prefissato ed avere accesso all’intera collezione dei temi.

Un tema singolo costa $50 per qualsiasi dei temi WordPress e $19 per uno dei temi Posterous e Tumblr. Se ci si vuole impegnare in qualcosa di più tecnico ed avere accesso alle immagini su layer per personalizzare facilmente l’aspetto allora si deve scegliere il pacchetto programmatore che costa $100 ed è disponibile solo per i temi WordPress.

Se si opta per la membership, si pagano $125 in anticipo e poi $15 ogni mese per un accesso continuato ai nuovi temi che vengono aggiunti. Si tratta di un buon prezzo che ha dei vantaggi.

Ci sono quattro elementi che obox-design ha cercato di seguire:

  • Incredibile design – Offrono temi dall’aspetto molto professionale che si differenziano dalla massa e si concentrano nelle maggiori aree di business come siti di blogging, portfolio, business, media e magazine.
  • Attenzione ai dettagli – Tutti i loro temi premium hanno un’estrema attenzione per i dettagli, quindi non si dovrà spendere del tempo sistemando le aree del sito.
  • Qualità del codice e delle funzionalità – Si sono concentrate sulla creazione di funzionalità personalizzate e tutto il codice è documentato in modo da sapere dove e cosa cambiare.
  • Supporto – Offrono un modo alle persone che dispongono di temi gratuiti di contattarli via email ma se si cerca un pò nel loro sito chiariscono nella sezione di supporto che non offrono supporto via email e che il forum non è lì per quello. Il forum è supportato dai fratelli. Perciò essenzialmente si ottengono le risposte anche se in modo diverso.

DI QUALI TEMI OBOX-DESIGN DISPONE?

Sebbene la maggior parte dei temi si concentrino sulla comunità WordPress, essi hanno affrontato un’altra piattaforma blogging chiamata Posterous che è stata creata nel 2008. Offrono inoltre temi per Tumblr. Perciò diciamo che offrono una buona selezione da cui scegliere.

Temi WordPress (44 temi)

  • Temi Magazine
  • Temi Blogging
  • Temi Business
  • Temi Video Blogging
  • Temi Fotografia
  • Temi gratuiti
  • Temi News
  • Portfolio

Temi Tumblr (10 temi)

  • Temi News
  • Temi Portfolio

Temi Posterous (8 temi)

  • Temi News
  • Temi Portfolio

QUALITA’ DEI TEMI

Offrono senza dubbio molta scelta nella categoria di temi WordPress, sebbene le altre 2 categorie siano ancora un po’ ristrette.

La qualità non è male; ma certo nulla di memorabile. C’è ancora molto spazio di miglioramento, magari offrendo qualche tema che si differenzi dalla massa di temi WordPress già disponibili sul mercato.

In questo momento una delle problematiche dei temi WordPress è trovare qualcosa che sia unico. La maggior parte seguono la stessa struttura e questo va bene per realizzare i siti, ma non c’è molto lasciato all’immaginazione.

SUPPORTO TEMI

Per quanto riguarda il tipo di supporto che offrono, le opzioni sono:

  • Documentazione dei temi
  • Forum di supporto
  • Modificatori ( gente che può modificare il tuo tema )
  • Twitter: http://twitter.com/#!/oboxthemes
  • Facebook: http://www.facebook.com/OboxThemes?v=app_4949752878

La mancanza di supporto via email non dovrebbe essere considerata fino in fondo dal momento che solo due compagnie offrono il servizio di risposta via email, altrimenti non avrebbero tempo a sviluppare I temi. Perciò il mio consiglio, qualora non dovessero fornire aiuto tramite il forum, è quello di contattarli via twitter.

25 commenti

  1. Aprendi mucho

Choose a Rating

2011 © wpStyles! · Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione dei contenuti. Sitemap · RSS